Cerca nel sito

Tuscia, il sorriso dell'Etrusco

4 giorni / 3 notti mezza pensione

stampa
PartenzeIl nostro prezzonote
quota per persona a partire da549,00tour in bus
Tuscia, il sorriso dell'Etrusco
Immagini
PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO - VITERBO
Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Bologna. Incontro con l’accompagnatore e partenza in pullman Gran Turismo. Verso Firenze, Orvieto e Viterbo. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio visita guidata di Viterbo, la “Città dei Papi” che conserva un ricchissimo patrimonio storico - artistico. La città fu sede pontificia per circa 24 anni a partire dal 1257 per volere di Papa Alessandro IV. Durante la visita si ammireranno il Palazzo dei Papi, il Duomo e la splendida Piazza San Lorenzo con gli antichi palazzi. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

(KM 315)
2° GIORNO - VITERBO - TARQUINIA - TUSCANIA - VITERBO
Prima colazione. Al mattino partenza per Tarquinia, cittadina medievale e uno dei centri più importanti della civiltà etrusca. Visita delle tombe decorate più significative della Necropoli dei Monterozzi, annoverata dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. A seguire passeggiata in centro città e visita del Museo Nazionale che custodisce preziosi reperti di epoca etrusca. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Tuscania, antica cittadina della Tuscia. Visita della Chiesa di San Pietro e della Chiesa di Santa Maria Maggiore. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

(KM 75)
3° GIORNO - VITERBO - CIVITA DI BAGNOREGIO - BOMARZO - VITORCHIANO
Prima colazione in hotel. Partenza per Civita di Bagnoregio, soprannominata la “Città che muore” per via della costante erosione delle rocce di tufo su cui poggia l’abitato. La cittadella di origini etrusche e medievali, sospesa in bilico su un pinnacolo di tufo e raggiungibile solo percorrendo uno stretto ponte pedonale, pare essere sospesa nello spazio e nel tempo e proprio da ciò deriva il suo grande fascino. Civita di Bagnoregio è annoverata tra i più Bei Borghi d’Italia. Visita e pranzo libero. Nel pomeriggio si raggiunge Bomarzo per la visita del misterioso “Parco dei Mostri”, il primo grande giardino manierista, costruito a partire dal 1547 per volere di Vicino Orsini signore di Bomarzo. Nel parco si succedono statue di draghi, orsi, sirene, ercoli e figure mitologiche. La giornata si conclude a Vitorchiano, un borgo medievale a strapiombo su una rupe. In serata rientro a Viterbo. Cena e pernottamento.

(KM 105)
4° GIORNO - LAGO DI BRACCIANO - CASTELLO ORSINI ODESCALCHI
Prima colazione in hotel. Partenza per il Lago di Bracciano e visita del Castello Orsini Odescalchi, una tra le più belle e imponenti dimore rinascimentali d’Europa. Proseguimento per Orvieto. Pranzo libero e tempo a disposizione. In serata rientro alla località di partenza.

(KM 415)

Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Pubblicata il: 25/02/2019
© Elisir Vacanze
Via Venezia, 9/a - Borca di Cadore (BL)
Tel. 0435.482740 - Fax 0435.701104 info@elisirvacanze.it
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti allĺuso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +