Cerca nel sito

Argentina: Patagonia e Terra del Fuoco

Durata 13 giorni trattamento prime colazioni 1 cena

stampa
PartenzeIl nostro prezzonote
quota per persona a partire da2.980,00volo tour
Argentina: Patagonia e Terra del Fuoco
Immagini
PROGRAMMA DI VIAGGIO

01GIORNO
PARTENZA - BUENOS AIRES
Partiamo per Buenos Aires e pernottiamo a bordo. Buenos Aires è una delle più grandi metropoli del continente sudamericano, multietnica, esuberante, elegante, caratterizzata da sontuosi viali e caffè vecchio stile dove aleggiano lo note del tango.


02GIORNO
BUENOS AIRES
Atterriamo a Buenos Aires e ci trasferiamo in hotel. Occupazione immediata della propria camera. Nel pomeriggio iniziamo la visita dei luoghi più interessanti della città: Plaza de Mayo, la sede del Governo, il Cabildo, la Cattedrale Metropolitana, l'Avenida de Mayo, il Palazzo del Congresso, il Teatro Colón, i quartieri La Boca e Palermo, il Planetario e La Recoleta, con il cimitero che custodisce la tomba di Evita. I pasti sono liberi. In serata, la cena è accompagnata da uno spettacolo di tango.


03GIORNO
BUENOS AIRES
La giornata è a disposizione per scoprire la città passeggiando tra le sue vie e visitando individualmente musei e monumenti. Il pranzo è libero. Per vivere a pieno il fascino della città possiamo partecipare ad attività facoltative (non incluse nella quota) come l'escursione al Delta del Tigre o la Fiesta Gaucha in una "estancia". La cena è libera.


04GIORNO
BUENOS AIRES - TRELEW - PUERTO MADRYN
Al mattino molto presto ci trasferiamo in aeroporto per raggiungere in volo Trelew. Arriviamo e proseguiamo verso la Riserva Faunistica di Punta Tombo, che ospita la più grande colonia di pinguini di Magellano del continente sudamericano. Qui osserviamo da vicino questi animali passeggiando lungo i sentieri tracciati tra i nidi. Da metà aprile a metà settembre la visita alla pinguineria di Punta Tombo è sostituita con la Valle di Chubut e sosta a Trelew e Gaiman, un villaggio di origine e tradizioni gallesi. In serata giungiamo a Puerto Madryn. Il pranzo e la cena sono liberi.


05GIORNO
PENISOLA DI VALDES
Da Puerto Madryn partiamo alla scoperta della Penisola di Valdés, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Giunti a Punta Piramides, da giugno ai primi giorni di dicembre, consigliamo di partecipare all'escursione in barca (facoltativa, non inclusa nella quota) per osservare da vicino la maestosa balena franca australe (l'escursione avviene con un'imbarcazione in uso collettivo). Successivamente ci spostiamo verso il Faro di Punta Delgada dove vive una colonia di leoni marini, e dopo il pranzo libero continuiamo verso Caleta Valdés, una formazione geologica che corre parallela alla costa. Rientrando a Puerto Madryn nel tardo pomeriggio. Cena libera.


06GIORNO
PUERTO MADRYN - TRELEW - USHUAIA
Trasferimento in aeroporto a Trelew in tempo per il volo verso Ushuaia (in base al periodo di effettuazione, il volo può prevedere un transito a Buenos Aires). Arriviamo e ci trasferiamo in albergo. Nel pomeriggio ci imbarchiamo sul catamarano che porta all'Isola degli Uccelli dove vedremo cormorani, gabbiani ed altre specie; proseguiremo verso l'Isola dei Leoni Marini con il Faro Les Eclaireurs, dalla quale avremo una splendida vista sulla città e sulle Ande. I pasti sono liberi.


07GIORNO
USHUAIA
Al mattino visiteremo il Parco Nazionale della Terra del Fuoco, con i suoi suggestivi panorami sul Canale di Beagle, per giungere fino al fiume Lapataia e alla Laguna Verde. Continuiamo poi verso la Baia Lapataia sostando al Lago Roca. Prima del pranzo libero, possiamo arricchire la nostra visita con l'escursione facoltativa (non inclusa nella quota) a bordo del Treno della Fine del Mondo. Al termine, rientriamo in albergo. Pomeriggio a disposizione perr visite facoltative. La cena è libera.


08GIORNO
USHUAIA - EL CALAFATE
Ci trasferiamo all'aeroporto e raggiungiamo El Calafate. Pranzo e cena sono liberi.


09GIORNO
EL CALAFATE (GHIACCIAIO PERITO MORENO)
Al mattino partiamo per il Ghiacciaio del Perito Moreno, situato all'interno del Parque Nacional Los Glaciares, a 80 km da El Calafate, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.Lungo la strada che da El calafate porta verso il Lago Argentino, potremo ammiare la Bahía Redonda, caratterizzata da un'interessante varietà di uccelli. Durante i primi 50 km,attraversiamo la steppa patagonica, ma appena si entra nel Parco Nazionale percepiamo un drastico cambio nella vegetazione che si arricchisce con le specie tipiche del bosco Andino Patagonico: ñires (faggi antartici), lengas (faggi) e in particolare modo ciliegi. Il ghiacciaio é un impressionante fiume di ghiaccio con una superficie di 257 km2, una lunghezza di 30 km e un fronte di 4km: l'altezza della facciata oscilla tra i 50 e i 60 metri sopra il livello del lago. Nella parte centrale del ghiacciaio, la profondità del ghiaccio é tra i 250 e i 350 metri. Questo fiume ghiacciato discende dal campo di ghiaccio continentale e avanzando lentamente, provoca frane ed esplosioni che trasformano il ghiacciaio in una meraviglia in costante movimento. Uno spettacolo che colpisce non solo per la sua bellezza ma anche per i costanti boati e rombi che si fanno sentire dall'interno. Per la sua spettacolare bellezza fu dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Una passeggiata sulle passerelle che si trovano di fronte al Ghiacciaio, offre la possibilità di ammirare, da un punto di vista differente, questa imponente meraviglia naturale. Possibilità di partecipare all'escursione facoltativa in barca (non inclusa nelle quote), per giungere in prossimità di uno dei lati del ghiacciaio e ammirarne da vicino l'impressionante maestosità. Al termine della visita, rientro a El calafate. I pasti sono liberi.


10GIORNO
EL CALAFATE
Intera giornata a disposizione. Tra le varie escursioni facoltative (non incluse nella quota), suggeriamo di arricchire il nostro viaggio partecipando alla escursione facoltativa alla Estancia Cristina, per salire fino al suo punto panoramico da dove si può godere di una bellissima vista del Ghiacciaio Upsala (da aprile a settembre questa facoltativa è sostituita con la navigazione sui Ghiacciai). Possibilità anche di passeggiate a cavallo. I pasti sono liberi.

11GIORNO
EL CALAFATE - BUENOS AIRES
Ci trasferiamo all'aeroporto e raggiungiamo in volo Buenos Aires. I pasti sono liberi.

12GIORNO
BUENOS AIRES - ITALIA
La giornata è a disposizione, con pranzo libero, prima del trasferimento all'aeroporto in tempo per il volo di rientro. Ceniamo e pernottiamo a bordo.


13GIORNO
ITALIA
Atterriamo in Italia.

Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Pubblicata il: 26/06/2018
© Elisir Vacanze
Via Venezia, 9/a - Borca di Cadore (BL)
Tel. 0435.482740 - Fax 0435.701104 info@elisirvacanze.it
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti allĺuso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +