ARQUA PETRARCA E L'ABBAZIA DI PRAGLIA

27 giugno 2020

stampa
ABBAZIA PRAGLIA ARQUA PETRARCA
Immagini
Una giornata ricca di storia e sapori

Il tempo sembra essersi fermato ad Arquà Petrarca, piccolo gioiello e centro medievale dei Colli Euganei che, più di tutti gli altri, mantiene inalterato il fascino antico dei borghi medievali. La cittadina deve la sua notorietà alla fama eterna di Francesco Petrarca, il poeta che vi passò gli ultimi anni della sua vita. E poi l'abbazia di Praglia, senza dubbio il più importante e suggestivo luogo di spiritualità dell'area dei Colli.

PROGRAMMA

27 giugno sabato Cortina d'Ampezzo/Cadore/V.Veneto - Arqua Petrarca
Partenza in bus da Cortina per Arqua Petrarca; sosta per la prima colazione (libera). Arrivo incontreremo la guida che ci accompagnerà per tutta la giornata. Visita della meravigliosa cittadina veneta, autentico gioiello d'arte. Ammireremo la Chiesa di Santa Maria Assunta, al cui interno ci sono degli affreschi meravigliosi, l'arca sepolcrale in marmo rosso di Verona del Petrarca, la casa del poeta, l'Oratorio della Santissima Trinità, la Loggia dei Vicari. Non può mancare una passeggiata per il borgo, alla ricerca del panorama più bello. 
Trasferimento a Monselice, per il pranzo in ristorante. Breve passeggiata in centro a Monselice, autentico gioiello veneto; la cittadina è caratterizzata. oltre che dalle mura medievali, anche dal famoso castello Cini. E' nota per una delle passeggiate più belle in Veneto, il percorso giubilare delle 7 chiesette. Tour panoramico in bus fra i Colli Euganei, per arrivare all'Abbazia di Praglia. Il monastero è senza dubbio il più importante e suggestivo luogo di spiritualità dell'area dei Colli Euganei; si tratta di un monastero benedettino molto antico, fondato nell’XI sec. per iniziativa della nobile famiglia vicentina dei Maltraversi. Dopo una fase di decadenza, nel 1448 iniziò la rinascita grazie al legame con la potente Abbazia padovana di Santa Giustina, guidata da religiosi riformatori. In quegli anni avvenne anche la ricostruzione della chiesa e di parte degli ambienti monastici. Il monastero, tutt'oggi ancora abitato dai benedettini, è articolato in quattro chiostri, la chiesa dell'Assunta, il refettorio con il magnifico arredo ligneo, la grande “Crocifissione” dipinta da Bartolomeo Montagna e la Biblioteca Nazionale Monumentale Nazionale che contiene oltre 100.000 libri. Al termine partenza per il viaggio di rientro.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 115.00.-

LA QUOTA COMPRENDE:
-viaggio in bus da Cortina d'Ampezzo;
-pranzo in agriturismo;
-guida specializzata a disposizione per tutta la giornata;
-assicurazione medica;
-accompagnatore nostra agenzia.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
-extra in genere e tutto quanto non citato alla voce “la quota comprende”.
Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Pubblicata il: 02/01/2020
© Elisir Vacanze
Via Venezia, 9/a - Borca di Cadore (BL)
Tel. 0435.482740 - Fax 0435.701104 info@elisirvacanze.it
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +