TOUR DELLA CIOCIARIA

8 - 15 ottobre 2022

stampa
TOUR DELLA CIOCIARIA
Immagini
TOUR DELLA CIOCIARIA
8 - 15 ottobre 2022
 
Un viaggio attraverso una terra ricca di fascino, gioielli artistici, certose ed abbazie, importanti siti archeologici, borghi medievali, castelli e città ricche di storia...il tutto circondato da una natura incontaminata, tradizioni secolari e buona cucina.


PROGRAMMA

8 ottobre sabato Cortina d’Amp./Tai di Cadore - Frosinone
Partenza in bus da Cortina d’Ampezzo/Tai di Cadore per Frosinone (salita passeggeri lungo il percorso). Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio arrivo, sistemazione in hotel cat. 3*, cena e pernottamento.

9 ottobre domenica Anagni - Fumone
Prima colazione e partenza per Anagni, nota come La città dei Papi per aver dato i natali a quattro pontefici: Innocenzo III, Alessandro IV, Gregorio IX e Bonifacio VIII. In particolare il nome Anagni è legato alle vicende di Papa Bonifacio VIII ed all’episodio noto come lo Schiaffo di Anagni. Visita della Cattedrale dell’Assunta, definita la Cappella Sistina del Medioevo ed il Palazzo dei Papi. Dopo il pranzo in ristorante trasferimento a Fumone per la visita del borgo con il suo meraviglioso Castello Longhi, antico maniero e prigione dello stato papalino, memoria e presenza di Papa Celestino, della sua prigionia e della sua meravigliosa e commovente storia. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

10 ottobre lunedì Cassino - Isola Liri
Prima colazione e partenza per Cassino per la visita del meraviglioso complesso monastico dell’Abbazia di Monte Cassino, patria e culla del monachesimo occidentale. L’abbazia sorge sull’acropoli dell’antica Casinum. Si tratta di uno dei più celebri monasteri della cristianità, fondato nel 529 d.C. da San Benedetto da Norcia che qui scrisse la sua “Regola”, conosciuta in tutto il mondo occidentale e che di fatto ha rappresentato la base per la nascita della moderna Europa. Dopo il pranzo in ristorante proseguimento della visita con sosta a Isola Liri, magnate dell’industria della carta, per ammirare la celebre cascata; è originale perché il fiume Liri, dopo aver attraversato il parco privato del Castello Boncompagni Viscogliosi di origini trecentesche, precipita direttamente nel vecchio centro storico dando origine ad uno spettacolo unico.
Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

11 ottobre martedì Subiaco - Palestrina
Prima colazione e partenza per Subiaco. Visita al Complesso Monastico del Sacro Speco. Incastonato come una gemma nella parete rocciosa del Monte Taleo, il Santuario del Sacro Speco da quasi mille anni custodisce uno dei luoghi più significativi della spiritualità benedettina: la grotta in cui all’inizio del VI secolo il giovanissimo San Benedetto da Norcia visse da eremita. Dopo il pranzo alla foresteria del Monastero di Santa Scolastica, trasferimento a Palestrina per la visita del meraviglioso Museo Archeologico allestito all’interno di Palazzo Barberini Colonna, adagiato lungo le dolci scalinate del Tempio dedicato alla Fortuna Primigenia, che gli ultimi studi datano agli ultimi decenni del II secolo a.C.
Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

12 ottobre mercoledì Abbazia Fossanova - Sabaudia
Prima colazione e partenza per l’Abbazia Fossanova, magnifico esempio architettonico gotico italiano, sede dei monaci cistercensi, luogo spirituale legato alle meditazioni e morte del grandissimo San Tommaso d’Aquino. Pranzo al monastero presso il Forno di Procoio e trasferimento a Sabaudia, la città dei Savoia da cui prende il nome; è’ famosa per le sue dune e per la splendida architettura razionalista. Visiteremo la città ed in particolare la bellissima Cappella Reale all’interno della chiesa della Santissima Annunziata. Il centro conserva interessanti aspetti architettonici che ne fanno uno dei migliori esempi dell’architettura razionalista italiana. Le forme lineari e sobrie degli edifici, le ampie strade, le piazze aperte e luminose di questa città sono meta e oggetto di studi da parte di architetti ed urbanisti di ogni parte del mondo.
Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

13 ottobre giovedì Itri - Gaeta
Prima colazione e partenza per Itri, antico borgo dalle origini medievali, arroccato attorno alla mole dell’imponente castello. Visita del museo del Brigantaggio, unico nel suo genere, che ripercorre uno dei drammi che l’unità d’Italia ha causato. Dopo il pranzo in ristorante partenza alla volta di Gaeta, piccola e stupenda cittadina sul mare posta sul confine tra Lazio e Campania. Conosciuta come la “città dalle cento chiese”, Gaeta è ricchissima di testimonianze del passato. Passeggiata in centro storico per arrivare alla Montagna Spaccata ed al Santuario della Sant.ma Trinità. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

14 ottobre venerdì Trisulti - Alatri
Prima colazione e partenza per la visita della Certosa di Trisulti, grandioso e magnifico complesso monastico immerso in uno dei paesaggi naturali più suggestivi e intatti della Ciociaria. Siamo sui Monti Ernici paradiso degli erboristi, con le innumerevoli specie erboree, sapientemente studiate e sfruttate dai monaci. I gioielli del complesso monastico sono la Chiesa e l’Antica Farmacia. Dopo il pranzo in ristorante partenza per Alatri famosa per le sue mura ciclopiche. Visita del centro storico la cui maestosa Acropoli, secondo recenti studi di archeo-astronomia, fu posizionata in linea con la costellazione dei gemelli. Della città sacra resta la maestosa acropoli in opera poligonale del IV sec. a.C. Qui sorge il Duomo di San Paolo dove è conservato il miracolo dell’Ostia Incarnata. Visita di S.Maria Maggiore e del Cristo nel Labirinto, scoperto casualmente nel 1996 all’interno di un cunicolo nei locali annessi al Chiostro di San Francesco. Al termine rientro in hotel, cena e pernottamento.

15 ottobre sabato Frosinone - Cadore/Cortina d’Ampezzo
Prima colazione e partenza per il viaggio di rientro in Cadore ed a Cortina d’Ampezzo; sosta per il pranzo. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio/serata.


SISTEMAZIONE IN CAMERA DOPPIA € 1455.00.-
SUPPLEMENTO CAMERA DOPPIA €  245.00.-


LA QUOTA COMPRENDE:
-viaggio in bus GT 50 posti da Cortina d'Ampezzo/Cadore a disposizione per le visite;
-sistemazione in hotel cat.3* a Frosinone;
-pensione completa dalla cena del primo al pranzo dell’ultimo giorno;
-ingressi come da programma;
-guida specializzata per tutta la durata del viaggio;
-radioguide; -assicurazione medica; -accompagnatore agenzia.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
-mance, extra in genere e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Da pagare in loco: € 65,00 per ingressi, mance e tassa di soggiorno.
Richiedi informazioni
Richiedi ulteriori informazioni senza impegno
  • Digita il codice di controllo
  • (*) I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Pubblicata il: 15/04/2022
© Elisir Vacanze
Via Venezia, 7 - 32040 Borca di Cadore (BL)
Tel. 0435.482740 - Fax 0435.701104
email: info@elisirvacanze.it - PEC: elisirvacanze@legalmail.it
P.IVA: 00788010254
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +